Regolamento finalizzato a disciplinare la fruizione nella Riserva

0

Posted on : 26-Mag-2010 | By : admin | In : Comunicati Stampa

Nell’ambito della campagna Salvalarte Belìce, si è svolto un incontro – dibattito a Castelvetrano sulle emergenze e sulla gestione della Riserva Naturale Foce del Fiume Belìce e dune limitrofe.

Nel corso dei lavori sono stati illustrati gli aspetti naturalistici e dunali della riserva naturale ed è stata presentata la proposta di Legambiente Sicilia per un regolamento finalizzato a disciplinare la fruizione nella Riserva Naturale Orientata “Foce del Fiume Belice e dune limitrofe” sulla base dell’esperienza già in atto nella Riserva Naturale “Isola di Lampedusa”. L’incontro ha suscitato un notevole interesse da parte del pubblico presente.

Legambiente ha raccolto la disponibilità dell’Amministrazione comunale di Castelvetrano, del Presidente del Consorzio degli Albergatori e di tutti gli albergatori presenti, per sostenere e collaborare per la definitiva definizione del regolamento di fruizione, proposto da Legambiente all’Ente gestore, strumento condiviso da tutti per andare verso una definitiva trasformazione e valorizzazione della riserva, dalla salvaguardia delle dune alla fruizione del mare.

Ha partecipato al dibattito l’ispettore delle riserve R. Fiorentino. Assente, però, l’ente gestore della riserva, la Provincia Regionale di Trapani, unico interlocutore per applicare la proposta di Legambiente Sicilia.

L’amministrazione comunale e gli albergatori restano disponibili a collaborare con l’associazione ambientalista per ottenere nel più breve tempo possibile interventi finalizzati a migliorare lo stato di degrado della riserva e sostenere la proposta, affinché si giunga alla regolamentazione della fruizione dell’area naturale, cosi come già avviene, con notevoli risultati anche economico/ turistici, nella Riserva naturale di Lampedusa.

Write a comment